• Demo

Scarica il PROGRAMMA in formato PDF.

 

La deadline per la presentazione degli abstract
è stata prorogata al 15 settembre 2017

 

Presentazione

L’Italia è sempre più un paese di anziani. Le persone al di sopra dei 65 anni superano i 13,5 milioni e rappresentano il 22,3% della popolazione totale. Gli anziani che hanno più di 80 anni sono 4,1 milioni (6,8% del totale), gli ultranovantenni 727 mila (1,2%) e gli ultracentenari 17 mila. La vita media ha raggiunto 80,6 anni per gli uomini e 85,1 anni per le donne (dati ISTAT 2017). L’invecchiamento della popolazione ha un profondo impatto su tutti gli aspetti della vita sociale, in particolare sulla sanità pubblica.

La senescenza comporta un fisiologico declino delle funzioni fisiche e mentali, che tuttavia è molto variabile da soggetto a soggetto. Con l’avanzare dell’età, alle alterazioni legate all’invecchiamento si associa un aumento del rischio di sviluppare malattie croniche non trasmissibili, tra queste le patologie neurodegenerative, cardiovascolari, il diabete e i tumori.

Provider ECM e Segreteria Organizzativa

logo